Where’s myself?

coreografia di Gustavo Oliveira (2015/2016)

Coreografia Gustavo Oliveira

Musiche Ezio Bosso

Compagnia Opus Ballet diretta da Rosanna Brocanello 

Danzatori Camilla Bizzi, Gianmarco Martini Zani, Chiara Mocci, Riccardo Papa, Jennifer Rosati , Gabriele Vernich

Maître de ballet Bruno Milo

Direttore tecnico e luci Alessandro Ruggiero

Datore tecnico e audio Orso Casprini

Fotografie e video Salvatore Abrescia

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Noi siamo riflesso e conseguenza della realtà e delle realtà che ci accompagnano, divenendo ciò che siamo mediante le circostanze della vita. Quale sarà il nostro futuro? Saremo nello stesso posto e penseremo le stesse cose.
Il pensiero dell’amore, della vita e della disperazione, la ricerca continua del tempo ……
La vita è cogliere il momento che ci viene donato, un dono che rimane e non possiamo lasciar dissolvere ad ogni nostro respiro.

*Cast al debutto, può variare.

 

Where’s myself? – Compagnia Opus Ballet (SHORT PROMO) from Opus Ballet on Youtube


Debutto 21 e 22 APRILE 2016 al Teatro Cantiere Florida (Via Pisana, 111/r FIRENZE)

Compagnia Opus Ballet, direzione artistica di Rosanna Brocanello

produzione della Compagnia Opus Ballet con il sostegno della Regione Toscana